Monthly archives: settembre, 2009

Fusilli integrali con pomodoro e rucola

PER 4-6 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 500 gr fusilli integrali
– 500 gr pomodorini ciliegini
– 1 mazzetto rucola
– 3 filetti di acciuga
– 1/2 cipolla piccola
– 2 cipollotti
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Scaldare l’olio in una padella antiaderente e soffriggervi la cipolla tritata finemente e i cipollotti tagliati a fettine sottili per qualche minuto. Aggiungere le acciughe fino al punto di farle fondere. Mescolare i pomodorini tagliati a metà e la rucola tritata. Salare e pepare l’intingolo, che dovrà restare sul fuoco per qualche minuto ancora. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla nella padella, saltarla e servire calda.


Orecchiette con la rucola

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
15 minuti

INGREDIENTI:

– 400 gr orecchiette (meglio se fresche)
– 1 mazzo di rucola
– 2 fette pane raffermo
– 120 gr pecorino grattuggiato
– 3 spicchi d’aglio
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Preparare la rucola lavandola accuratamente e tagliandola a pezzetti. Cuocerla, insieme alle orecchiette, in abbondante acqua salata. Intanto, in una padella antiaderente, scaldare l’olio con l’aglio per qualche minuto. Salare e pepare l’intingolo e, nello stesso, scolare la pasta al dente. Cospargere di pecorino e servire caldo.


Risotto al radicchio

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
40 minuti

INGREDIENTI:

– 400 gr riso arborio
– 200 gr radicchio
– 1 cipolla
– 1 lt brodo di carne
– 90 gr parmigiano grattugiato
– 90 gr burro
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

In un tegame, meglio se di coccio, scaldare l’olio con una parte del burro e la cipolla tritata finemente. Aggiungere il radicchio tagliato a striscioline e lasciarlo ammorbidire a fuoco basso. Unire il riso e farlo tostare per qualche minuto, avendo cura che il fondo non si bruci. Bagnare con un pò del brodo vegetale e far cuocere lentamente. Continuare la cottura bagnando con il brodo un mestolo per volta. Salare e pepare, cospargere di parmigiano e mantecare con il burro rimasto.


Risotto con le pere e il gorgonzola

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
20 minuti

INGREDIENTI:

– 250 gr riso carnaroli
– 2 pere mature
– 200 gr gorgonzola
– 1 cipolla piccola
– 110 gr burro
– 150 ml brandy
– 500 ml brodo vegetale
– sale

PREPARAZIONE:

Scaldare 90 gr di burro e la cipolla tagliata a pezzetti in una padella antiaderente per circa 10 minuti. Unire il riso e le pere tagliate a tocchetti. Bagnare con il brandy e, quando sarà evaporato, unire un mestolo di brodo. Continuare la cottura aggiungendo, un mestolo per volta, il brodo. Dopo circa 10 minuti di cottura aggiungere il gorgonzola a pezzetti. Proseguire la cottura per altri 5 minuti circa. Aggiustare di sale, mantecare con il burro rimanente e servire caldo.


Erbazzone emiliano (torta rustica con erbe)

erbazzone_emiliano

PER 6 PERSONE

DIFFICOLTA’:
media

TEMPI:
1 ora e 30 minuti

INGREDIENTI:

– 300 gr farina
– 1 kg bietole a foglie
– 150 gr pancetta in una sola fetta
– 3 uova
– 3 cucchiai grana grattuggiato
– 1 spicchio d’aglio
– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
– 80 gr burro
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Lavare e lessare le bietole per qualche minuto. Scolarle, strizzarle e saltarle in padella con metà della pancetta tagliata a pezzetti, l’olio, l’aglio e i prezzemolo. Aggiustare di sale e pepe e spegnere la fiamma. Trasferire la verdura in una terrina, farla freddare ed amalgamarla con 2 uova e il grana. Intanto, su di una spianatoia, impastare la farina con un pizzico di sale, 60 gr di burro a pezzetti e 100 ml di acqua. Dividere il panetto ottenuto in due parti, uno di 2/3 ed uno di 1/3. Stendere il pezzo più grande e, con il disco ottenuto, foderare una tortiera già precedentemente imburrata. Versare il ripieno nella tortiera e ricoprire a modo di “crostata”, con striscioline di pasta. Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 40 minuti. Servire tiepido.


Ditalini piccanti con fagioli e salame

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
1 ora e 50 minuti

INGREDIENTI:

– 300 gr ditalini rigati
– 150 gr fagioli borlotti secchi
– 100 gr salame piccante
– 4 pomodori pelati
– 2 cucchiai di grana grattugiata
– 1 cipolla
– 1 foglia di alloro
– 1 gambo di sedano
– 100 ml vino rosso
– 1 cucchiaio di rosmarino tritato
– 1/2 cucchiaino di zucchero
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Mettere i fagioli in un contenitore e coprirli di acqua. Lasciarli in bagno per una notte intera. Scolarli e sistemarli in una casseruola con acqua e alloro. Far bollire per circa un’ora. Intanto, in una padella, versare la cipolla e il sedano tritati, un pò di olio e un piccolo mestolo di acqua di cottura dei fagioli. Quando gli odori saranno appassiti aggiungere il salame spellato e tagliato a pezzetti e mezzo cucchiaio di rosmarino. Sfumare con il vino rosso. A questo punto aggiungere i pelati sgocciolati e lo zucchero. Salare, pepare e finire la cottura a fuoco lento. Dopo una ventina di minuti circa aggiungere i fagioli e far ristringere ancora per una diecina di minuti. Cuocere i ditalini in abbondante acqua salata, scolarli al dente direttamente dentro la padella del sugo e saltarli. Condire con un filo d’olio e il restante rosmarino, spolverizzare con il grana e servire.


Maltagliati con crema di fave

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
15 minuti

INGREDIENTI:

– 300 gr di maltagliati all’uovo
– 400 gr fave fresche
– maggiorana
– 1 spicchio d’aglio
– 6 cucchiai pecorino grattugiato
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Lessare per un paio di minuti le fave in abbondante acqua bollente salata. Scolarle, spellarle e frullarne i 2/3 insieme all’aglio, all’olio, al sale e al pepe. Se risulta troppo denso il composto ottenuto diluirlo con un cucchiaio di acqua di cottura delle fave. Cuocere la pasta in acqua salata per pochi minuti, scolarla e condirla con la crema di fave. Decorare con le fave intere lasciate da parte e servire caldo.


Gnocchi di ricotta alle erbe

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
media

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 350 gr ricotta romana
– 180 gr farina 00
– 2 uova
– 80 gr grana grattugiato
– 40 gr burro
– noce moscata
– salvia
– rosmarino
– timo
– sale

PREPARAZIONE:

In una terrina impastare la ricotta con la farina, il sale, le uova, il grana e la noce moscata. Con il composto ottenuto formare dei cilindri del diametro di 2 cm e, da questi, ricavare degli gnocchetti lunghi un paio di centimetri. Cuocere gli gnocchi in acqua salata finchè ritornano a galla. Scolarli delicatamente e condirli con un intingolo di burro fuso e trito di erbe aromatiche.


Cupole di riso al pesto di zucchine

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
45 minuti

INGREDIENTI:

– 320 gr riso
– 2 zucchine
– 100 gr spinaci
– 50 gr pinoli
– basilico
– 50 gr pecorino grattugiato
– 1 spicchio d’aglio
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Sbucciare le zucchine e cuocerle a vapore per circa 10 minuti insieme agli spinaci. In un mixer frullare il basilico con metà dei pinoli, le verdure cotte, il pecorino, l’aglio, l’olio, il sale e il pepe. Scaldare in un bagnomaria tiepido. A parte, far rosolare in una padella i pinoli rimasti. Lessare il riso e, dopo averlo scolato appena al dente, rimetterlo nella pentola e condirlo con l’olio. Riempire di riso pressato qualche coppetta e sformarlo su un piatto caldo. Praticare un buco al centro e versarvi il pesto e i pinoli.


Salsa rossa di pomodori

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
15 minuti

INGREDIENTI:

– 750 gr pomodori maturi
– 5 foglie basilico
– 1 cipolla
– un pizzico peperoncino rosso
– 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
– 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
– sale

PREPARAZIONE:

Scottare i pomodori in acqua bollente per un paio di minuti. Scolarli e tuffarli in acqua gelida. Scolarli di nuovo, asciugarli e spellarli. Tagliare a metà i pomodori e sisemarli, privati dei semi, su di un tagliere con la parte aperta a toccare la superficie. In un robot da cucina tritare il basilico, l’aglio, la cipolla, il peperoncino, l’aceto, i pomodori e il sale. Trasferire il composto ottenuto in una ciotola ed amalgamarlo con l’olio.
Servire con carni bollite o arrosto.