Monthly archives: aprile, 2011

Passatelli in brodo

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
20 minuti

INGREDIENTI:

– 1 uovo (per ogni persona)
– 40 gr di pangrattato
– 30 gr di parmigiano grattugiato
– noce moscata
– scorza grattugiata di un limone

PREPARAZIONE:

Mescolare gli ingredienti e lasciar riposare qualche minuto l’impasto. Preparare, intanto, il brodo di gallina e, quando bolle, versare dentro i passatelli passati con lo schiaccia patate.


Impasto per pizza

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
15 minuti
+ tempi di levitazione

INGREDIENTI:

– 2 kg di farina
– 1 litro di acqua tiepida
– 20 gr di lievito di birra
– 40 gr di sale
– 10 gr di zucchero
– 100 gr di olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Sistemare la farina a fontana su di una spianatoia. Nel centro praticare un buco ed unire tutti gli ingredienti. Amalgamare bene con il lievito di birra sciolto nell’acqua tiepida, avendo cura che l’olio si mescoli bene con la farina. Lavorare velocemente con le mani, battendo più volte l’impasto sul piano. Porre l’impasto in una ciotola, coprire con un canovaccio umido e lasciare a lievitare a temperature superiore a 20° per circa 3 ore.


Gelato alla crema

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
10 minuti
+ tempi di congelamento

INGREDIENTI:

– 6 tuorli d’uovo
– 6 cucchiai di zucchero
– 500 ml di panna montata

PREPARAZIONE:

Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Montare a neve ferma la panna ed incorporarla delicatamente alle uova, facendo attenzione che non si smonti. Versare il composto in uno stampo e porre a congelare.


Salsa verde per bolliti e pesce arrosto

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
10 minuti

INGREDIENTI:

– 100 gr di prezzemolo
– 180 gr di olio extra vergine di oliva
– 1 tuorlo di uovo sodo
– 6 filetti di acciughe
– 1 cucchiaino di capperi
– 30 gr di pane raffermo
– 30 gr di aceto di vino
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Lavare le foglie di prezzemolo e asciugarle bene. Sistemarle in un cutter e tritare finemente. Aggiungere l’aceto, il tuorlo d’uovo sodo, le acciughe, i capperi, il pane raffermo spezzato grossolanamente e il sale. Tritare il tutto. Quando il composto risulterà ben sminuzzato incorporare l’olio. Amalgamare bene e servire con pesce o carne.


Torta noci e cioccolato

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
50 minuti

INGREDIENTI:

– 140 gr di cioccolato fondente
– 40 gr di noci sgusciate
– 160 gr di zucchero
– 4 uova
– 1 bustina di vanillina
– zucchero a velo
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Tritare il cioccolato, le noci e 100 gr di zucchero fino ad ottenere una farina a grana piuttosto grossa. Montare i tuorli d’uovo con lo zucchero rimanente e la vanillina. A parte montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Amalgamare il trito alle uova e, con cautela, gli albumi. Versare il composto in una teglia rivestita di pan grattato ed infornare a 180° per 35 minuti.


Gelato al cachi

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
10 minuti
+ tempi di congelamento

INGREDIENTI:

– 4 cachi (1 kg circa)
– 400 gr di zucchero
– 500 ml di panna fresca

PREPARAZIONE

Spellare i cachi e passare la polpa con un passino per evitare grumi. Mescolare lo zucchero alla polpa di frutta amalgamando bene. Montare la panna ed unirla delicatamente al composto. Trasferire l’impasto in uno stampo per plum cake e mettere a congelare per qualche ora.


Tacchino tonnato allo yogurt

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 500 gr di petto di tacchino
– sedano
– carota
– cipolla
– sale
– pomodorini pachino

INGREDIENTI PER LA SALSA:

– 250 gr di yogurt greco o philadelphia
– 100 gr di tonno al naturale
– 2 filetti di acciuga
– 2 cucchiai di capperi
– 1 cucchiaino di salsa di soia

PREPARAZIONE:

Bollire il petto di tacchino in abbondante acqua salata insieme alla carota, al sedano e alla cipolla. una volta cotto lasciar freddare fuori dall’acqua e tagliare a fette spesse circa mezzo centimetro. Preparare la salsa frullando insieme tutti gli ingredienti. Disporre le fette di tacchino su di un piatto da portata e ricoprirle abbondantemente di salsa. Decorare con pomodorini e capperi e mantenere in frigo fino al momento di servire.


Stinchi di maiale al forno


DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
30 minuti
+ 1 notte di marinatura
+ 2 ore di cottura

INGREDIENTI:

– 1 stinco per ogni commensale
– rametti di rosmarino fresco
– foglie di salvia
– 1 spicchio di aglio
– 2 foglie di alloro
– qualche bacca di ginepro schiacciata
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe

PREPARAZIONE:

Lavare ed asciugare lo stinco. Sfregarlo con sale, pepe, aglio, rosmarino, salvia e alloro. Sistemarlo in un contenitore con olio, ginepro, gli odori utilizzati e un po’ di vino bianco. Coprire il recipiente con carta stagnola e sistemare in frigo per qualche ora. Trascorso il tempo di marinatura sistemare lo stinco in padella con un po’ di olio, facendolo rosolare, senza però bucare la carne con la forchetta per non disperdere i liquidi. Una volta rosolato integliarlo, coprirlo con la marinatura, rivestire con carta stagnola (per la prima ora di cottura, per evitare che secchi subito) ed infornarlo a circa 200°. Dopo un’ora togliere la stagnola, girare lo stinco più volte per bagnarlo nei liquidi di cottura e completare la cottura. Servire con patate arrosto e salsa di mele verdi.


Spatzle verdi (gnocchetti tirolesi)

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 200 gr di farina integrale
– 200 gr di farina bianca “00”
– 350 gr di spinaci freschi
– 2 uova
– latte q.b.
– sale q.b.
– 2 fette di speck
– 200 gr di panna fresca
– parmigiano

PREPARAZIONE:

Lessare gli spinaci e frullarli. Impastare il composto così ottenuto con la farina bianca, la farina integrale e le uova. Tagliare gli spatzle con l’apposito strumento direttamente sopra la pentola di acqua salata bollente. Lasciarli cuocere finchè non vengono a galla. Intanto, in padella, soffriggere lo speck a tocchetti e unire la panna. Se risulta troppo denso aggiungere un po’ di latte. Saltare gli spatzle nella salsa e servire.


Apple pie (torta di mele classica americana)

DIFFICOLTA’:
Media

TEMPI:
30 minuti
+ 60 minuti di cottura

INGREDIENTI PER LA CROSTA:

– 400 gr di farina
– 180 gr di strutto (o 150 gr di burro lavorato a crema)
– 1 bicchiere di acqua gelata
– 1 cucchiaino raso di sale
– 1 cucchiaino di zucchero

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:

– 10 mele piccole o 8 grandi di qualità differenti
– succo di 1/2 limone
– 200 gr di zucchero bianco
– 100 gr di farina o amido di mais
– 1 cucchiaino di cannella
– 1 pizzico di noce moscata
– 2 cucchiai di burro
– 1 uovo sbattuto

PREPARAZIONE:

Lavorare il burro fino a ridurlo a crema. E’ bene avere cura che risulti spumoso, facendo incorporare molta aria. Aggiungere al burro la farina setacciata, lo zucchero, il sale. Per amalgamare gli ingredienti utilizzare una forchetta o una frusta. E’ importante non impastare, per far si che il composto si gonfi in cottura. Bagnare con qualche cucchiaio di acqua fredda. Dividere l’impasto ottenuto in due panetti e coprirli. Preparare il ripieno. Sbucciare le mele e tagliarle a tocchetti piccoli. Condirle con il limone, la cannella, la noce moscata, lo zucchero e la farina. Mescolare bene. Con l’impasto formare due dischi, uno dei quali un po’ più grande della base della tortiera. Sistemare questo disco sul fondo imburrato ed infarinato, ricoprendo anche i bordi. Sistemare le mele in modo uniforme, lasciando però un cupolone nel centro. Ricoprire con l’altro disco di pasta e spennellare con l’uovo sbattuto. Cospargere di zucchero ed infornare a 190° per circa un’ora.