Monthly archives: febbraio, 2012

Gnocchi di patate al sagrantino

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
20 minuti

INGREDIENTI:

– 100 gr di pancetta affumicata
– 1/2 cipolla
– 1 bicchiere di vino Sagrantino
– 150 ml di panna da montare
– 800 gr gnocchetti di patate
– olio extra vergine di oliva
– parmigiano
– sale

PREPARAZIONE:

Per prima cosa pulire le fette di pancetta affumicata da eventuali resti di cotica e ossetti e tagliarla a pezzetti piccoli. Farla rosolare insieme alla cipolla affettata fina in una padella con dell’olio. Quando la cipolla sarà imbiondita e la pancetta lievemente rosolata, sfumare con il vino rosso e lasciare che la salsa si addensi. Spegnere la fiamma ed amalgamare la panna liquida, mescolando bene. Nel frattempo far cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolarli direttamente nella padella. Riaccendere la fiamma e saltare gli gnocchi, incorporando anche una bella manciata di parmigiano grattugiato.


Dolcetti alla cannella (kanelbullar)

Avete presente quei meravigliosi dolcetti alla cannella che trovate all’Ikea? Quelli con il pirottino azzurro e il profumo delizioso?
Questa ricetta vi aiuterà ad averli in casa quando volete, anche quando, come me, dovete fare qualche chilometro per trovare quelli originali!

DIFFICOLTA’:
Media

TEMPI:
45 minuti
+ 2 hr di lievitazione

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

– 100 gr di zucchero
– 250 ml di latte
– 650 gr di farina
– 75 gr di burro
– 25 gr di lievito di birra
– 1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

– 50 gr di zucchero
– 100 gr di burro
– 1 cucchiaio di cannella
– granella di zucchero
– 1 uovo

PREPARAZIONE:

In una terrina sistemare la farina incorporata allo zucchero e al sale. A questa miscela aggiungere il burro fuso a bassa temperatura e il latte appena scaldato in cui si sarà fatto sciogliere il lievito. Lavorare l’impasto finchè non risulterà liscio ed omogeneo. Lasciar lievitare così per circa un’ora, dopodichè, stenderlo su un ripiano, spennellarlo di burro tiepido e condirlo con la cannella e lo zucchero. Arrotolare l’impasto e tagliarlo in pezzi. Sistemarli su una placca da forno rivestita di carta oleata e farli nuovamente lievitare per un’ora ancora. Spennellare di olio e zucchero e cuocere in forno preriscaldato a 200° per una quindicina di minuti.


Funghi champignon ripieni alla tedesca

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
35 minuti

INGREDIENTI:

– 4 funghi champignon grandi
– 2 fette di pane raffermo (solo mollica)
– 20 gr parmigiano grattugiato
– 1 uovo
– 1/2 bicchiere di latte
– prezzemolo tritato
– olio extra vergine di oliva
– sale e pepe

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare i funghi staccando i gambi e spellando le cappelle. Sminuzzare i gambi e farli saltare in padella con un filo di olio e l’aglio, dopodichè aggiungere sale e pepe per far uscire l’acqua in cottura. Intanto, in una ciotola, ammorbidire il pane con il latte, strizzarlo bene, amalgamarlo con l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo, il sale e il pepe. A questo composto aggiungere i gambi cotti e, una volta mescolato bene, riempirci le cappelle dei funghi. Condire con un filo di olio e cuocere in tegame per una ventina di minuti a fiamma bassa per evitare di bruciare il fondo. Se serve, durante la cottura, spruzzare con un po’ di vino bianco.