Monthly archives: marzo, 2012

Tortino di melanzane in parmigiana

DOSE PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
50 minuti

INGREDIENTI:

– 2 melanzane lunghe
– 1 mozzarella asciutta piccola
– 4 pomodori rossi
– 1/2 lt di passata di pomodoro
– 1/2 bicchiere di panna liquida
– farina
– olio per frittura
– basilico
– sale e pepe

PREPARAZIONE:

Per prima cosa sbucciare le melanzane e tagliarle nel senso della lunghezza in fette spesse circa mezzo centimetro. Infarinarle appena e friggerle in olio ben caldo. Una volta cotte sistemarle accuratamente su della carta assorbente, affinchè perdano un po’ dell’olio rimasto. Una volta intiepidite rivestirci delle ciotoline di coccio, facendo in modo che ne fuoriescano a sufficienza per ricoprire, poi, la superficie. Una volta fatto ciò tagliare i pomodori e la mozzarella a piccoli cubetti, condirli con sale, pepe e basilico e sistemarli nelle ciotole rivestite di melanzane, chiudendole sopra il ripieno. Infornare i tortini per una ventina di minuti a 160°. Nel frattempo in un pentolino preparare il sugo: scaldare uno spicchio d’aglio con un po’ di olio di oliva e versarci la passata di pomodoro. Farla bollire per circa un quarto d’ora, aggiustando di sale e pepe. Togliere, poi, dal fuoco e mescolarci mezzo bicchiere di panna liquida.
Sistemare un paio di cucchiai del sugo così preparato sul fondo di ogni piatto e adagiarci sopra il tortino appena sfornato.
Per un tocco in più: tagliare a stricioline finissime le bucce delle melanzane, panarle con farina di grano duro e friggerle finchè non diventano croccanti. Usare una “nuvoletta” di bucce per decorare la superficie del tortino.


Pizza di Pasqua al formaggio

image

DIFFICOLTA’:
Media

TEMPI:
40 minuti
+ 4h di lievitazione
+ 90 minuti di cottura

INGREDIENTI:

– 400 gr di farina
– 100 gr di pecorino grattugiato
– 100 gr di parmigiano grattugiato
– 6 uova
– 20 gr di lievito di birra
– 100 gr di olio extra vergine di oliva
– sale

PREPARAZIONE:

Su di una spianatoia preparare il lievito impastando energicamente la farina con il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida. Una volta raggiunta una buona consistenza (deve fare delle piccole bollicine), sistemarlo in una terrina infarinata e porlo a lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore.
Intanto, in un’altra terrina, montare le uova con i formaggi e l’olio e, quando il composto sarà omogeneo, lasciarlo riposare.
Trascorsi i tempi di lievitazione riprendere l’impasto di lievito e rilavorarlo ancora un po’, aggiungendoci poi il composto di uova. Versare il tutto in una teglia di alluminio dai bordi alti, precedentemente imburrata e ricoperta di pangrattato. Lasciare l’impasto così sistemato a lievitare in luogo tiepido ancora per un paio d’ore, dopodiché infornare a 160º per un’ora e mezzo.


Crema al burro per decorazioni

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
10 minuti

INGREDIENTI:

– 125 gr di burro
– 250 gr di zucchero a velo
– 1 cucchiaio di latte
– aroma di arancia

PREPARAZIONE:

In una ciotola sistemare il burro freddo spezzettato e lavorarlo con lo sbattitore fino a quando non risulterà liscio e morbido. Incorporare a poco a poco lo zucchero a velo setacciato e bagnare con il latte e l’aroma. Regolare di zucchero o latte a seconda della composizione della crema, la quale dovrà essere abbastanza solida da tenere la forma che le si vuol dare.