Monthly archives: febbraio, 2013

Bicchierini di crema al mascarpone e caffè

Un modo gustoso per recuperare quei fastidiosissimi rimasugli di pandoro che girano per casa per mesi dopo Natale!

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
20 minuti

INGREDIENTI:

– 175 gr di pandoro
– 250 gr di mascarpone
– 250 ml di panna fresca
– 100 ml di caffè
– 50 gr di zucchero a velo
– 8 gr di colla di pesce
– polvere di caffè q.b.

PREPARAZIONE:

In una ciotola in vetro freddata in frigo per qualche minuto versare il mascarpone, la panna e lo zucchero a velo. Montare tutto accuratamente con uno sbattitore elettrico. Una volta pronta sistemarla in frigorifero a riposare.
Preparare il caffè, aggiungerci la colla di pesce quando è ancora caldo e mescolare per fare in modo che si sciolga completamente. Quando il caffè si sarà freddato incorporarlo delicatamente alla crema al mascarpone, inserendo anche un cucchiaino di polvere di caffè.
Dal pandoro ricavare dei dischi alti circa 1 cm che possano entrare nei bicchierini. Sistemare un disco di pandoro sul fondo del bicchierino, coprire con un mestolino di crema e proseguire a strati fino al raggiungere quasi il bordo del bicchierino. Sulla sommità sistemare, a piacere, un ciuffo di panna montata e grani di caffè ricoperti di cioccolato.


Cheesecake alle rose e frutti di bosco

IMG_7642
DIFFICOLTA’:
Media

TEMPI:
1 ora

INGREDIENTI:

– 300 gr di biscotti digestive classic
– 120 gr di burro
– 250 gr di ricotta di mucca
– 170 gr di philadelphia
– 200 ml di panna fresca
– 350 gr di frutti di bosco
– 200 gr di petali di rosa edibile
– 100 gr mirtilli
– 400 gr di acqua
– 1 mela
– succo di 1 limone
– 13 gr di colla di pesce
– 2 cucchiai di zucchero

PREPARAZIONE:

In una pentola unire i petali di rosa lavati, i mirtilli, l’acqua, una mela tagliata a piccoli cubetti e il succo di un limone. Porre sul fuoco e lasciar cuocere fino ad ottenere una marmellata piuttosto densa.
Intanto, in una terrina, unire i biscotti sbriciolati con il burro fuso e, con il composto ottenuto, foderare il fondo di una teglia dal bordo apribile rivestita di carta forno bagnata e strizzata. Sistemare in frigo.
Preparare, a questo punto, la crema, amalgamando la philadelphia e la ricotta, la marmellata di rose e mirtilli, un cucchiaio di zucchero e 8 gr di colla di pesce sciolta in poca panna tiepida. A questo composto aggiungere delicatamente la restante panna montata.
Versare questa crema sulla base di biscotto e burro, livellarla e rimettere in frigo.
Preparare la copertura ai frutti di bosco, frullandone una metà e tagliando a pezzetti l’altra metà. Sistemare la parte frullata in un pentolino con un cucchiaio di zucchero, aggiungere i restanti 5 gr di colla di pesce e, quando questa sarà sciolta, incorporare la frutta tagliata a pezzi. Lasciar intiepidire e versare sulla torta. Tenere in frigo almeno per 3 ore prima di servire.


Filetto di maiale bardato con salsa al vino rosso

IMG_7630
DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 1 medaglione di filetto per ogni commensale (alto ca. 5 cm)
– 1 fetta di pancetta tesa sottile
– 1 rametto di rosmarino
– 1 rametto di salvia
– 2 noci di burro
– grani di pepe nero
– 1/2 bicchiere di vino rosso
– scorza grattugiata di 1/2 limone
– 1 spicchio di scalogno
– olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare i filetti, contornandoli con una fetta di pancetta e legandoli con dello spago alimentare.
Sciogliere una noce di burro in un pentolino e farci appassire lo scalogno tritato. Aggiungere il limone, un rametto di rosmarino e il vino rosso e lasciare sul fuoco qualche minuto.
In una padella antiaderente scaldare l’olio con l’altra noce di burro, aromatizzare con rosmarino e salvia scottarci i medaglioni per qualche minuto da ogni lato. Salare e aggiungere i grani di pepe nero.
Servire impiattando il filetto e coprendolo con la salsa al vino rosso filtrata.


Risotto al pompelmo rosa

IMG_7624
PER 2 PERSONE

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 160 gr di riso carnaroli
– 1 pompelmo rosa
– 1/2 bicchiere di pinot rosa frizzante
– 1 spicchio di cipolla rossa
– grani di pepe rosa
– 2 noci di burro
– 1 pizzico di zucchero
– sale q.b.
– grana padano q.b.

PREPARAZIONE:

Lavare il pompelmo, tagliarlo a metà e, con una delle due parti, ricavare succo e polpa privata dei filamenti.
In una pentola sciogliere il burro e aggiungerci il succo e la polpa di pompelmo, condire con sale e un pizzico di zucchero e far ritirare lievemente, dopodichè aggiungere i grani di pepe rosa. Versare la salsa in un contenitore e, nella stessa pentola, tostare il riso con l’altra noce di burro e la cipolla sminuzzata. Sfumare con il pinot e, non appena si sarà ritirato, coprire con acqua bollente salata, coprire e lasciar cuocere a fuoco dolce. Quando sarà quasi cotto mantecare con del grana grattugiato, aggiungere la salsa e servire, impiattando con fette intere di pompelmo rosa.