Monthly archives: novembre, 2014

Torta sbrisolona alla ricotta e nutella

sbrisolona_torta_tagliata

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
15 minuti di preparazione
1 h e 15 di cottura

INGREDIENTI:

– 500 gr di farina 00
– 200 gr di burro freddo
– 1 pizzico di sale
– 5 gr di lievito per dolci
– 300 gr di zucchero a velo
– 2 uova intere
– semi di una bacca di vaniglia
– 600 gr di ricotta vaccina
– 200 gr di Nutella

PREPARAZIONE:

Setacciare direttamente nel mixer con le lame montate la farina, il lievito, i semi della bacca di vaniglia, il sale e il burro freddo tagliato a pezzetti. Azionare il mixer per ottenere una sorta di farina “sabbiata”. Versarla in una terrina ampia e incorporare lo zucchero a velo setacciato e le due uova intere. Impastare velocemente. Si dovranno ottenere delle grosse briciole. Coprire con pellicola trasparente direttamente a contatto con l’impasto e mettere in frigo.
A questo punto preparare il ripieno. Sarà sufficiente lavorare per qualche minuto la ricotta con uno sbattitore elettrico ed aggiungere la Nutella, mescolando bene per ottenere una crema omogenea.
Rivestire una tortiera da 28 cm di diametro con carta forno e sistemare sul fondo metà delle briciole, pigiando appena per ottenere un fondo uniforme. Cospargere con la crema e ricoprire con l’altra metà delle briciole, facendo attenzione a coprire tutti gli spazi.
Infornare in forno ventilato preriscaldato a 160° per circa 1 ora. Se la superficie non è sufficientemente dorata prolungare la cottura di qualche minuto ancora.
Sfornare e lasciar freddare prima di togliere dalla tortiera e tagliare.


Torta due strati al cioccolato

torta magica al cioccolato dettaglio di un pezzo
DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
20 minuti
+ 80 minuti di cottura
+ 2 h di riposo

INGREDIENTI:

– Farina 00 65 gr
– 4 uova
– 150 gr di zucchero
– 125 gr di burro
– 1 bustina di vanillina
– 50 gr di cacao amaro
– 500 ml di latte
– 1 pizzico di sale
– 1 cucchiaio di acqua fredda
– 1 cucchiaio di succo di limone

PREPARAZIONE:

Per prima cosa far sciogliere dolcemente in burro in un tegame e lasciarlo freddare a temperatura ambiente.
Dividere i tuorli dagli albumi e montarli i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, molto chiaro e privo di grani di zucchero. Aggiungere il cucchiaio d’acqua e la vanillina.
Incorporare il sale e il burro fuso e mescolare bene per amalgamare il tutto. Setacciare il cacao e la farina direttamente sul composto e riprendere a mescolare. In ultimo versare a filo il latte fatto scaldare e lasciato intiepidire a temperatura ambiente. Si dovrà ottenere un impasto liscio, piuttosto liquido, senza grumi.
A questo punto, a parte, montare gli albumi con il limone ed incorporarli delicatamente al composto preparato in precedenza. Versare l’impasto così ottenuto in una tortiera da 24 cm di diametro rivestita di carta forno ed infornare a in forno statico a 150° per 80 minuti.
Testare la cottura con uno stecchino, che non dovrà risultare bagnato e far freddare completamente la torta nella teglia a temperatura ambiente. Coprire con pellicola trasparente e porre in frigo per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo togliere dalla tortiera, tagliare a cubotti e cospargere di cacao dolce o zucchero a velo.
Se invece desiderate rendere il tutto meno dolce, cospargere di cacao amaro.


Cookies al burro di arachidi e cioccolato

cookie americani con burro di arachidi e cioccolato
DIFFICOLTA’:
Bassa

TEMPI:
10 minuti
+ 15 minuti di riposo
+ 15 minuti di cottura

INGREDIENTI:

– 250 gr di farina
– 125 gr di zucchero di canna
– 125 gr di zucchero semolato
– 150 gr di gocce di cioccolato fondente
– 80 gr di burro di arachidi
– 40 gr di burro
– 1/2 bicchiere di latte
– 1 bustina vanillina
– 1 uovo
– 1/2 cucchiaino di bicarbonato
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Far sciogliere a fuoco dolce i due tipi di burro in un tegame e far freddare a temperatura ambiente. Intanto, in una terrina, sbattere l’uovo con lo zucchero di canna prima e con quello semolato poi e aggiungere, a filo e sempre mescolando, il burro fuso e, in seguito, il latte freddo. Incorporare la farina setacciata con il bicarbonato e la vanillina e, solo in ultimo, aggiungere le gocce di cioccolato. Formare delle palline da sistemare nel freezer per 15 minuti, dopodichè sistemarle piuttosto distanziate su una placca da forno rivestita di carta oleata ed infornare per circa 15 minuti a 190°. Controllare che i biscotti siano appena dorati in superficie e toglierli dalla teglia solo una volta freddi.