Category: Biscotti

Cookies al burro di arachidi e cioccolato

cookie americani con burro di arachidi e cioccolato
DIFFICOLTA’:
Bassa

TEMPI:
10 minuti
+ 15 minuti di riposo
+ 15 minuti di cottura

INGREDIENTI:

– 250 gr di farina
– 125 gr di zucchero di canna
– 125 gr di zucchero semolato
– 150 gr di gocce di cioccolato fondente
– 80 gr di burro di arachidi
– 40 gr di burro
– 1/2 bicchiere di latte
– 1 bustina vanillina
– 1 uovo
– 1/2 cucchiaino di bicarbonato
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Far sciogliere a fuoco dolce i due tipi di burro in un tegame e far freddare a temperatura ambiente. Intanto, in una terrina, sbattere l’uovo con lo zucchero di canna prima e con quello semolato poi e aggiungere, a filo e sempre mescolando, il burro fuso e, in seguito, il latte freddo. Incorporare la farina setacciata con il bicarbonato e la vanillina e, solo in ultimo, aggiungere le gocce di cioccolato. Formare delle palline da sistemare nel freezer per 15 minuti, dopodichè sistemarle piuttosto distanziate su una placca da forno rivestita di carta oleata ed infornare per circa 15 minuti a 190°. Controllare che i biscotti siano appena dorati in superficie e toglierli dalla teglia solo una volta freddi.


Biscotti al cioccolato ripieni di Nutella

DIFFICOLTA’:biscotti_aperti_alla_nutella
Facile

TEMPI:
40 minuti
+ 30 minuti di riposo

INGREDIENTI:

– 300 gr di farina
– 150 gr di zucchero
– 45 gr di cacao amaro
– 1 uovo
– 2 tuorli
– 160 gr di burro
– 1 cucchiaino di lievito
– Nutella

PREPARAZIONE:

Sistemare la farina a fontana su una spianatoia, praticando un foro nel mezzo. Aggiungere lo zucchero, il cacao setacciato, l’uovo e i due tuorli. Dare una prima amalgamata al composto e aggiungere il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e il lievito. Impastare energicamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, rivestire di pellicola e far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo riprendere l’impasto e stenderlo fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro. Coppare una serie di dischi, su metà dei quali disporre un cucchiaino di Nutella. Coprire con un disco vuoto e sigillare bene i bordi, magari coppando nuovamente per avere un taglio netto.
Infornare per circa 15 minuti a 180°.


Amaretti morbidi

amaretti_fatti_in_casaDIFFICOLTA’:

Facile

TEMPI:
40 minuti
+ 1 notte di riposo

INGREDIENTI:

– 575 gr di mandorle intere pelate
– 80 gr di mandorle amare
– 625 gr di zucchero semolato
– 180 gr di albume d’uovo
– zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

Sistemare le mandorle e le mandorle amare in un mixer con lo zucchero semolato e ridurre il tutto in farina fina. Adagiare la farina ottenuta in una terrina ed amalgamarla bene con l’albume d’uovo. Quando il composto avrà assorbito l’albume sversarlo su un piano di lavoro ricoperto di zucchero a velo ed impastare fino ad ottenere un panetto. Tagliarne un pezzo e formare un cilindro, da cui si ritaglieranno dei cubetti di pasta simili a gnocchi. Ad ognuno dei pezzetti di pasta, con l’aiuto dello zucchero a velo, dare la forma di una piccola sfera. Disporre su di una teglia ricoperta di carta forno e lasciar riposare così per una notte.
Trascorso il tempo di riposo infornare per circa 25-30 minuti a 170°.


Ricetta di biscotti con maionese calvé, cacao e rum

Biscotti alla maionese

 

Una ricetta di biscotti con la maionese calvé?!?

Una salsa salata in un impasto dolce?!?

Si, si può fare! Anzi, si deve fare.

Ci si può sentire perplessi di fronte ad una ricetta che elenchi la maionese calvé tra i suoi ingredienti, ma basterà farsi una semplice domanda per dissipare ogni dubbio: in fondo, la maionese come è fatta? Eh già, uova, limone ed olio montati insieme, con l’aggiunta di un pizzico di sale (e chi non usa il sale per montare a neve quei fastidiosissimi albumi d’uovo?) e di qualche goccia di aceto (che si trova comunemente nei dolci, quali, ad esempio, le meringhe). Utilizzando la maionese, quindi, si dimezza già il tempo di preparazione e, cosa non da poco, si otterrà un dolce migliore, biscotti più fragranti, torte più morbide.

Basta provare, i risultati stupiranno tutti, anche voi!

 

DIFFICOLTA':

Facile

 

TEMPI:

40 minuti

 

Ingredienti biscotti maioneseINGREDIENTI:

– 300 gr di farina

– 100 gr di maionese calvé

– 50 gr di zucchero semolato

– 100 gr di burro

– 2 cucchiai di cacao amaro

– 2 cucchiai di rum

 

 

PREPARAZIONE:

 

In una ciotola sistemare il burro freddo tagliato a pezzetti e cospargerlo con lo zucchero. Con una frusta elettrica lavorare l'impasto fino ad ottenere una crema morbida.

A questa aggiungere il rum e il cacao e continuare a mescolare fino ad amalgamare bene il composto.

Incorporare la maionese calvé utilizzando una spatola e avendo cura di farlo con movimenti dal basso verso l'alto.

Unire, poi, poco per volta la farina e lavorare l'impasto finché non risulterà liscio ed omogeneo.

Burro e zucchero Rum e impasto
Maionese e cacao impasto con cacao
Impasto maionese e cacao Farina, maionese: biscotti con calve

Freddare per qualche minuto in frigo, intanto che si imburra una teglia e si riveste di carta forno.

Impasto biscotti con maionese calve

Maionese, stampo biscotti

Togliere l'impasto dal frigo, dare ai biscotti la forma desiderata, sistemarli sulla teglia e cospargerli con zucchero semolato. Infornare a 180° per circa 15 minuti, o almeno fintanto che non risultino dorati. Sfornare e servire freddi.

Questa è la ricetta, vedrai che buono!

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing


Meringhe

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
2 ore e 20 minuti

INGREDIENTI:

– albume di 1 uovo
– 125 gr zucchero
– 1 cucchiaino di aceto
– 2 cucchiai di acqua bollente

PREPARAZIONE:

Accendere il forno a 100°. In una terrina capiente montare l’albume d’uovo con lo zucchero, l’aceto e l’acqua. Il composto deve risultare liscio, omogeneo, molto denso. Con una tasca da pasticcere versare piccole noci di composto su di una teglia da forno imburrata. Infornare per circa 2 ore, fino a quando le meringhe diventano asciutte e croccanti. Spegnere il forno e lasciar raffreddare lentamente le meringhe. Conservare in una scatola di latta.


Mezzelune ripiene di mele e uvetta

DIFFICOLTA’:
media

TEMPI:
1 ora

INGREDIENTI:

– 550 gr farina
– 250 gr zucchero
– 1 bustina vanillina
– scorza grattugiata di un limone
– 3 uova
– 1 presa di sale
– 1 bustina di lievito
– 150 gr burro
– 1 mela
– 2 cucchiai di uvetta
– succo di mezzo limone
– zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE:

In una terrina mettere la mela sbucciata e ridotta a pezzi piccolissimi insieme con l’uvetta precedentemente ammollata ed asciugata (per chi piace si più utilizzare anche qualche cucchiaio di liquore per questa operazione). Condire con limone e, una volta coperta la terrina con pellicola trasparente, mettere in frigorifero. Accendere il forno a 190° ed imburrare ed infarinare una placca. Sul tavolo da lavoro setacciare la farina e disporla a fontana. Nel mezzo mettervi le uova, lo zucchero e la vanillina. Mescolare insieme questi tre elementi finchè le uova non avranno assorbito lo zucchero, dopodichè impastare il composto con il burro freddo tagliato a pezzetti. Aggiungere la scorza del limone, il sale e, infine, il lievito setacciato. Impastare raccogliendo a poco a poco la farina dai bordi. Lavorare la pasta per qualche minuto, quindi stenderla per formare una sfoglia dello spessore di mezzo centimetro. Con uno stampino (o il bordo di un bicchiere!) ritagliare dei dischi di pasta del diametro di 6 o 7 centimetri. Al centro di ogni disco mettere un cucchiaino di ripieno e ripiegare a formare una mezzaluna. Premere vigorosamente i bordi per chiudere il biscotto e rifilare con una rotella da taglio. Sulla placca da forno precedentemente preparata disporre le mezzelune ed infornare per circa 20 minuti. Una volta sfornate e sfreddate cospargere di zucchero a velo.


Fave dei morti

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
50 minuti

INGREDIENTI:

– 200 gr di mandorle spellate
– 250 gr di zucchero semolato
– 120 gr di farina 00
– un pizzico di cannella
– 1 noce di burro (o strutto)
– 2 uova
– scorza di 1 limone

PREPARAZIONE:

Sistemare le mandorle su una teglia e tostarle per qualche minuto in forno. Frullarle con lo zucchero e unirvi la farina. Con il composto ottenuto formare una fontana sulla spianatoia, al cui centro verranno versate le uova sbattute, il burro fuso, la cannella e il limone. Lavorare per ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dal quale saranno ricavati tanti cilindri della grandezza di un pollice che verranno schiacciati fino ad uno spessore di mezzo centimetro. Disporre le fave su di una teglia foderata di carta oleata e cuocere in forno per una mezz’ora a 140°.


Biscotti al cioccolato e nocciole

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
40 minuti
+ 30 minuti di riposo

INGREDIENTI:

– 75 gr nocciole macinate fine
– 50 gr nocciole tritate fine
– 200 gr farina bianca
– 50 gr cacao amaro in polvere
– 125 gr burro
– 140 gr zucchero di canna
– 1 uovo intero
– 1 tuorlo
– 1 albume

PREPARAZIONE:

Con uno sbattitore elettrico lavorare lo zucchero di canna con il burro fino ad ottenere una crema. Al composto unire l’uovo intero e un tuorlo, senza mescolare troppo. Incorporare la farina setacciata con il cacao e un pizzico di sale e le nocciole tritate fine. Una volta ottenuta una pasta liscia darle la forma di un panetto, rivestirla di pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per un mezz’ora circa. Nel frattempo accendere il forno e farlo scaldare alla temperatura di 180° C. Con la carta da forno rivestire due placche e posizionarvi dei biscotti ritagliati dalla pasta stesa alti circa 5 mm. Spennellare i biscotti con l’albume sbattuto ed infornare per 10 o 15 minuti.


Brownies con zucchero di canna e nocciole

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
50 minuti

INGREDIENTI:

– 150 gr farina
– 200 gr zucchero di canna
– 75 gr nocciole
– 1 cucchiaino di lievito in polvere
– 60 gr burro
– 1 uovo
– 1 bustina di vanillina
– 180 gr cioccolato fondente
– sale

PREPARAZIONE:

Setacciare la farina insieme al lievito e al sale. Mescolarvi il burro fuso e freddato, incorporavi l’uovo, lo zucchero, la vaniglia e gli ingredienti secchi tritati. Versare il composto così ottenuto in una teglia da 20 cm di lato foderata di carta da forno. Infornare per circa mezz’ora a 180° e, a tempo ultimato, controllare con uno stecchino lo stato di cottura. Lasciar raffreddare i brownies nella teglia per almeno un’ora, tagliare a quadrotti e servire.