Category: dolci regionali

Attorta

attorta vallo di nera meggiano

Ingredienti per la per la realizzazione

250 gr di farina 00
50 gr di olio
100 gr di zucchero
1 pizzico di sale
acqua tiepida q.b.
100 gr di uvetta ammollata nell’alkermes
30 gr di noci
50 gr di mandorle dolci
50 gr di prugne secche
50 gr di fichi secchi
3 mele a dadini
Zucchero semolato per la farcia
Alkermes per decorare
Cannella
Noce moscata

 

Procedura per la realizzazione

Creare l’impasto

Unire alla farina lo zucchero e il sale, emulsionare con l’olio versato a filo e, solo quando la farina avrà raccolto tutto l’olio, impastare con dell’acqua tiepida aggiunta a piccole dosi, fino a quando il composto non risulterà compatto ed omogeneo.
Coprire con un canovaccio pulito e lasciar riposare, giusto il tempo di preparare la farcia.

Creare la farcia

Spezzettare a coltello le mandorle, le noci, i fichi e le prugne ed amalgamarle alle mele a dadini e all’uvetta strizzata. Condire con la cannella e la noce moscata.

Creare l’attorta

Stendere l’impasto fino ad ottenere una sfoglia piuttosto sottile, su cui si andrà a stendere la farcia. Spolverare di zucchero semolato e, partendo da una delle estremità, arrotolare mantenendo il rotolo stretto, fino ad ottenere un lungo clindro. Dargli la forma arrotolata, facendo attenzione che la pasta non si attacchi, ed infornare in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti. Una volta colto spruzzare di alkermes e zucchero e servire.

 

 

La foto è del Comune di Vallo di Nera, condivisa in occasione della loro realizzazione di ATTORTE

Qui l’articolo

tòrta, attorta e rocciata di Natale: arrivano a Vallo di Nera