Tag: breakfast

Ciambellone della nonna

ciambellone_con_lo_yogurt

Questo ciambellone diventerà il migliore amico delle vostre colazioni! Perfetto nel latte o da mangiare da solo, il ciambellone è tra i dolci più tipici della cucina italiana. Semplice, bicolore o con copertura glassata il ciambellone è passato alla storia per la sua dolce gustosità.

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
1 ora

INGREDIENTI:

– 4 uova
– 12 cucchiai di zucchero
– 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
– scorza grattugiata di un limone
– 1 bicchiere di latte
– farina q.b.
– 1 bustina di lievito

PREPARAZIONE:

Accendere il forno ed impostarlo a 180° ed imburrare una teglia per ciambelloni. Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Incorporare l’olio a filo, continuando a mescolare. Unire la scorza grattugiata di un limone e, lentamente, il latte. Aggiungere la farina, un pugno per volta continuando a mescolare, fin quando il composto non risulterà sufficientemente solido. Infine, unire il lievito setacciato, mescolare ed infornare per circa 45 minuti. Se desiderate un ciambellone un pò più particolare ricoprire il composto già sistemato sulla teglia con uno strato di zucchero. Diversamente potete realizzare un ciambellone bicolore, dividendo il composto in due terrine ed aggiungendo, ad una delle due, del cacao amaro in polvere. I due diversi composti andranno, poi, sistemati sulla teglia uno sopra all’altro e striati passando tra i due le punte di una forchetta.


Torta margherita

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
1 ora

INGREDIENTI:

– 8 tuorli
– 4 albumi
– 180 gr zucchero
– 1 bustina vanillina
– 90 gr burro
– 200 gr farina di fecola

PREPARAZIONE:

Accendere il forno a 180°. In una terrina mettere i tuorli e montarli con lo zucchero finchè non raggiungeranno una composizione liscia e cremosa. Profumare con la vanillina. Unire il burro fuso e la farina di fecola, lavorando il tutto energicamente. Coprire in frigorifero coperto da pellicola trasparente. Intanto, in una terrina a parte, montare a neve gli albumi con un pizzico di sale. Versare in una tortiera imburrata e cuocere per circa 30 minuti.


Torta paradiso

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
1 ora e 20 minuti

INGREDIENTI:

– 200 gr burro
– 150 gr zucchero a velo
– 60 gr farina
– 70 gr fecola di patate
– 1 uovo intero
– 2 tuorli
– scorza grattugiata di un limone

PREPARAZIONE:

Imburrare una tortiera ed accendere il forno a 150°. Tagliare il burro a pezzetti e, versato in una terrina con 120 gr di zucchero a velo, montare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A parte sbattere l’uovo intero con i tuorli, unirli al burro e mescolare con energia. Aggiungere la scorza grattugiata del limone, la farina setacciata con la fecola ed amalgamare tutto perfettamente. Versare il composto nella tortiera e cuocere per circa 1 ora a calore moderato. Una volta freddata cospargere di zucchero a velo.


Torta al cioccolato Bil Bul Bol

torta_al_cioccolato_sacher_torte-1

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
45 minuti

INGREDIENTI:

– 200 gr farina
– 250 gr zucchero
– 100 gr cacao amaro in polvere
– buccia grattugiata di un arancio
– 2 gr cannella in polvere
– 1 bustina lievito non vanigliato
– 250 ml latte

PREPARAZIONE:

In una terrina amalgamare tutti gli ingredienti setacciati, servendosi di un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto liscio, fluido, senza grumi. Travare il tutto in una teglia dai bordi alti imburrata e ricoperta di pangrattato. Infornare a 180° e lasciar cuocere per circa mezz’ora. Non deve riuscire troppo asciutta. Servire fredda e tagliarla a cubetti. A piacimento si può farcire con confettura di agrumi e ricoprire di cioccolato fuso.


Pan di Spagna

Il pan di spagna è tra le ricette base della cucina italiana. Utilizzato per realizzare gustosissime torte di compleanno, dolci al cucchiaio o buonissimo per essere mangiato semplice. La difficoltà della sua preparazione sta nel fatto che non viene utilizzato lievito per farlo “crescere”. L’aspetto gonfiato e la morbidezza che lo contraddistinguono gli provengono dalle chiare d’uovo montate a neve.

DIFFICOLTA’:
media

TEMPI:
1 ora e 30 minuti

INGREDIENTI:

– 75 gr farina
– 75 gr di fecola di patate
– 150 gr zucchero
– 5 uova
– 1 bustina di vanillina
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Accendere il forno ed impostarlo ad una temperatura di 160° in modalità “statico”. Servendosi di una frusta sbattere i tuorli con metà dello zucchero, finche non ne risulterà un composto liscio ed omogeneo. Pulire accuratamente le fruste e montare a lucido gli albumi con un pizzico di sale. Quando saranno già gonfi aggiungere lo zucchero restante e proseguire a montare. Unire molto delicatamente gli albumi ai tuorli, incorporandoli bene. A questo punto aggiungere piano la farina, la fecola e la vanillina setacciate insieme e mescolare. Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata del diametro di 24 cm ed infornare per circa 35-40 minuti. Quando sarà cotto spegnere il forno, lasciare mezzo aperto lo sportello e far freddare il pan di spagna al suo interno.


Torta di pane spugnosa

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
2 ore

INGREDIENTI:

– 200 gr pane raffermo sciapo
– 100 gr amaretti secchi
– 750 ml latte
– 1 bustina vanillina
– 2 cucchiai liquore
– 100 gr mandorle tostate e spellate
– 100 gr cioccolato fondente
– 3 uova
– 100 gr zucchero
– 1 pizzico di cannella

PREPARAZIONE:

In un recipiente capiente sistemare il pane spezzettato e gli amaretti sbriciolati. Ricoprire con il latte bollente aromatizzato con la vanillina e lasciare in ammolo fin quando non si fredda. Se, per quel momento, il composto non è diventato omogeneo, tritarlo con un tritatore ad immersione. Ridurre le mandorle e il cioccolato a pezzetti e aggiungerli al composto di pane. In un recipiente a parte sbattere le uova con lo zucchero fino a raggiungere una composizione spumosa e aggiungere all’impasto. Aromatizzare con la cannella e cuocere in forno già caldo a 180° C per 1 e mezzo – 2 ore o, comunque, fino a quando non risulterà sufficientemente asciutta. Servire fredda.


Pancake americani con sciroppo d’acero

pancake_con_sciroppo_d_acero

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 200 gr farina
– 2 cucchiai lievito in polvere
– 1/2 cucchiaino sale
– 1 cucchiaio zucchero
– 2 uova
– 250 ml latte
– 3 cucchiai olio di semi

PREPARAZIONE:

In un recipiente unire la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. In un altro recipiente montare a neve gli albumi. A parte sbattere i tuorli d’uovo. Unire latte, olio e rossi d’uovo. Aggiungere a filo i liquidi ai solidi e mescolare bene per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Un cucchiaio alla volta aggiungere gli albumi al composto, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Con un mestolo versare un po’ del composto (circa 3 cucchiai) su di una padella antiaderente unta e distribuire per un cerchio di 10 cm di diametro. Quando la superficie fa le bollicine girare e cuocere dall’altro lato. Servire calde con sciroppo d’acero.