Tag: semolino

Farro con osso di prosciutto

La zuppa di farro con osso è un ottimo piatto invernale, ricco di gusto e allo stesso tempo leggero.

Scopri come si può realizzare con pochi ingredienti, in maniera molto economica.

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Ponete in una casseruola l’osso di prosciutto, copritelo con acqua e fatelo bollire per 10 minuti.
Buttate l’acqua di cottura, coprite nuovamente con acqua l’osso, aggiungete la carota e la costa di sedano a pezzetti, la cipolla a fettine e i pomodori a pezzi. Fate bollire per un’ora, quindi filtrate il brodo necessario per 4 porzioni abbondanti (circa 1,5 lt). Assaggiatelo, quindi aggiustate con sale e pepe.

Portare a bollore il brodo e versatevi a pioggia il farro.
Lasciate cuocere per 25 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo scarnite l’osso che aggiungerete alla minestra, poco prima del termine della cottura, il prosciutto tagliato a dadini.

Servite la zuppa spolverata di pecorino grattugiato. Volendo conditela fuori dal fuoco, con un filo d’olio extra vergine. Fate molta attenzione nel salare il brodo, perché facilmente l’osso del prosciutto cede molto sapore: rischiereste di avere una minestra troppo salata.

Per maggiori informazioni e per acquistare i prodotti dell’azienda agricola visita:
http://www.cerealielegumi.it


Crostata di ricotta e semolino

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
1 ora e 30 minuti

INGREDIENTI:

– 1 panetto frolla
– 500 gr latte
– 100 gr semolino
– 20 gr burro
– 180 gr zucchero
– 1 uovo grande
– 500 gr ricotta scolata
– 1 bustina vanillina
– 10 gr uvetta

PREPARAZIONE:

Mettere in bagno l’uvetta nel liquore. Far bollire il latte con parte dello zucchero (50 gr), la vanillina e il burro. Abbassare la fiamma quando comincia a bollire e versare, poco per volta e continuando a mescolare, il semolino. Spegnere il fuoco e coprire. A parte ottenere un composto mescolando le uova, lo zucchero rimanente e la ricotta. Unire questo al composto di semolino amalgamando continuamente. Aggiungere l’uvetta. Foderare una tortiera imburrata con uno strato di pasta frolla, versare il ripieno e decorare con strisce di pasta. Cuocere a 180° per circa un’ora.