Tag: uova

Omelette di mare con gamberi

PER 1 PERSONA

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
15 minuti

INGREDIENTI:

– 1 uovo
– 100 gr di gamberi
– 50 ml di latte
– 1 manciata di prezzemolo tritato
– sale
– peperoncino
– scorza grattugiata di limone
– olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare i gamberi: lavarli bene sotto l’acqua corrente, eliminare i gusci e anche il filo nero, dopodichè cuocerli per qualche minuto in abbondante acqua salata. Una volta pronti tagliuzzarli in pezzi grossolani. Sistemare i gamberi così preparati in una ciotola con il prezzemolo, la scorza di limone, il sale e il peperincino. Amalgamare bene.
In un’altra ciotola battere l’uovo con un pizzico di sale e il latte. Unire i gamberi alle uova.
Scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente dal fondo non molto grande e versarci il composto preparato. Tenere la fiamma bassa e far cuocere finchè le uova sotto non si saranno solidificate. Piegare a metà l’omelette e togliere dopo qualche secondo.
Servire ben calda.


Vov

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
30 minuti

INGREDIENTI:

– 500 ml latte
– 400 gr zucchero
– 1 bustina vanillina
– 3 tuorli
– 150 gr marsala
– 150 gr alcool

PREPARAZIONE:

Far bollire il latte con lo zucchero e la vaniglia. Mentre si raffredda sbattere i tuorli e unirvi, goccia a goccia, prima il marsala e poi l’alcool. Aggiungere il preparato di latte e mescolare.


Frittata di zucchine

PER 4 PERSONE

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
15 minuti

INGREDIENTI:

– 6 uova
– 3 grosse zucchine
– 1 mazzetto di basilico
– sale
– pepe
– 120 gr farina
– 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle sottili. Infarinarle e versarle in una padella con metà l’olio già caldo. Lasciar cuocere per circa 8 minuti. Toglierle dal fuoco ed assoribire l’olio in eccesso con carta assorbente. In un’altra padella versare l’olio restante e sistemare sul fondo le rondelle di zucchine. Porre sul fuoco medio-alto e, intanto che arriva a temperatura, sbattere le uova con il sale, il pepe e il basilico tritato. Versare il composto nella padella e cuocere per circa 5 minuti per parte. Togliere dal fuoco e servire caldo.


Pasta frolla

Per i più classici dei biscotti o come base per torte di frutta o crostate, la pasta frolla rappresenta una delle ricette più seguite ed apprezzate.

DIFFICOLTA’:
facile

TEMPI:
20 minuti
+ 30 minuti per riposare

INGREDIENTI:

– 300 gr farina
– 150 gr burro
– 100 gr zucchero
– 1 uovo
– 1 bustina vanillina
– 1 presa di sale
– scorza grattugiata di mezzo limone
– 1/2 bustina di lievito

PREPARAZIONE:

Mettere la farina su di una spianatoia e predisporla a fontana. Nel mezzo aggiungere il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero, la scorza del limone e l’uovo. Con le mani lavorare gli ingredienti e raccogliere, a poco a poco, la farina. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Lasciar riposare per almeno 30 minuti.