Torta Sacher

DIFFICOLTA’:
Facile

TEMPI:
1h e 15 minuti

INGREDIENTI:

– 6 uova
– 120 gr di farina
– 150 gr di burro
– 150 gr di zucchero
– 100 gr di mandorle
– 400 gr di cioccolato fondente
– 1 bustina di lievito
– marmellata di albicocche
– zucchero a velo
– 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

In un recipiente sistemare il burro spezzettato e lavorarlo con 75 gr di zucchero, aiutandosi con uno sbattitore elettrico. Unire 150 gr di cioccolato fuso e mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Uno alla volta unire i tuorli d’uovo, mettendo in un altra terrina gli albumi. Mescolare costantemente per far amalgamare bene il tutto. A questo punto tritare finemente le mandorle ed incorporarle al composto.
Agli albumi aggiungere un pizzico di sale e i restanti 75 gr di zucchero e montarli a neve soda, che andrà incorporata delicatamente al composto già preparato alternando un cucchiaio di albumi montanti ad uno di farina, fino all’esaurimento di entrambi gli ingredienti. E’ raccomandabile mescolare con un movimento lento e profondo dall’alto verso il basso, in modo da non smontare gli albumi.
Aggiungere, con la stessa cautela, il lievito sciolto in un dito di latte.
Versare l’impasto in una teglia rotonda da 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata ed infornarla a 180° per circa 45 minuti.
Quando la torta sarà pronta e freddata, tagliarla a metà e farcirla con abbondante marmellata di albicocche. Richiudere le due parti e cospargere un po’ di marmellata anche sulla superficie.
Ora si preparerà la glassa: sciogliere 250 gr di cioccolata a fuoco lento e, lontano dal fuoco, temperarla con un mini pimmer o un frullatore. Aggiungere, sempre lontano dal fuoco, circa 3 cucchiai di zucchero a velo, mescolando bene perchè si amalgami. Riporre sul fuco lentissimo e, sempre mescolando, aggiungere a filo mezzo bicchiere di acqua fredda. La cioccolata si indurirà di colpo, ma basterà lasciarla sul fuoco perchè si sciolga di nuovo ed assuma una consistenza buona. Con la glassa ottenuta rivestire l’intera torta, che andrà a riposare in frigo per almeno 12 ore prima di essere servita.